Acquedotto Roja: iniziate le manovre di ripristino

Circa mezz’ora fa gli operai di Amat sono riusciti a iniziare le operazioni di ripristino delle funzionalità dell’Acquedotto Roja dopo che un guasto, questa mattina, avvenuto in Via Novaro a Imperia aveva destinato il Golfo Dianese all’interruzione dell’erogazione dell’acqua per questioni di sicurezza degli operai.

Oscillazioni di pressione

L’Amat ricorda che potranno verificarsi oscillazioni nella pressione di erogazione ed intorbidamenti dell’acqua anche persistenti, che potranno protrarsi anche per i prossimi giorni. Di norma questi fenomeni comportano un’alterazione delle caratteristiche organolettiche della risorsa erogata, ma non ne compromettono la potabilità.

Leggi QUI le altre notizie de La Riviera.it