Frana via Bandette

Il sindaco di Ventimiglia, Gaetano Scullino ha firmato un’ordinanza, con cui intima agli abitanti, di via Bandette, di mettere in sicurezza la frana, che, la settimana scorsa, ha comportato la chiusura della strada a tempo indeterminato. L’ordine riguarda i proprietari dei terreni da cui ha avuto luogo il cedimento che risulta essere ancora in corso, col rischio di nuovi crolli. La decisione è stata presa, oggi, al termine di un tavolo tecnico, in Comune, alla presenza, del primo cittadino, ma anche del responsabile dell’Ufficio tecnico, ingegnere Cesare Cigna; di Marco Marchesi del settore Lavori Pubblici e del geometra Pasquale Nocito, dell’Ufficio Manutenzioni. Nel corso del vertice è, dunque, emerso, che il terreno oggetto della frana non è pubblico. Per mettere in sicurezza la roccia sarà necessario pulire il terreno e sistemare una rete di protezione. Gli abitanti, che sabato scorso hanno protestato contro la chiusura della strada, dovranno far leva sui rispettivi amministratori di condominio per velocizzare le procedure.

Leggi anche:  Omicidio e occultamento cadavere: marito Samira sarà "estradato" a Ventimiglia

Leggi QUI le altre notizie