Venerdì 15 marzo dalle ore 10 a Coldirodi sarà inaugurata la statua dedicata a “Padre Semeria”, alla presenza del sindaco Alberto Biancheri, del vicesindaco Costanza Pireri e di altri assessori e consiglieri della giunta Comunale, con autorità militari e religiose, e associazioni d’arma e di volontariato.

Venerdì si inaugura la statua dedicata a Padre Semeria

La cerimonia si svolgerà nei pressi dell’aiuola spartitraffico bivio Sanremo-Coldirodi-Ospedaletti, stesso luogo dove nel settembre 2017 fu posata la “prima pietra”. La cittadinanza è cordialmente invitata.

Padre Giovanni Semeria

Padre Giovanni Semeria, barnabita, è nato nel comune di Colla il 26 novembre 1867, che diventerà in seguito una frazione collinare di Sanremo con il nome di Coldirodi. Padre Giovanni Semeria è stato un oratore e scrittore italiano, uno degli uomini pubblici più in vista del cattolicesimo italiano della prima metà del XX secolo. Padre Giovanni Semeria morirà a Sparanise il 15 marzo 1931. A Sanremo sono state organizzate in occasione del 150° anniversario della sua nascita molte manifestazioni.

Leggi anche:  Un poster per la Pace, domani apre la mostra al Santa Tecla

Il programma

  • ore 9,45 ritrovo presso aiuola zona Ristorante “Ulisse” (Cittadinanza, Associazioni, scuole…)
  • ore 10.00/10,15 Inizio cerimonia di inaugurazione statua, alla presenza delle autorità religiose e militari con intervento del sindaco Alberto Biancheri
  • scoprimento statua dedicata a Padre Giovanni Semeria e benedizione del Vescovo della Diocesi S.E. Antonio Suetta
  • ore 11,30 Santa Messa nella chiesa di San Sebastiano, celebrata da S.E. Mons. Antonio Suetta