A Sanremo una storia incredibile. Conoscete storie analoghe? Raccontatecele

Un condominio in cui si va d’amore e d’accordo

Un condominio dove si vive in perfetta armonia e dove tutti vanno d’amore e d’accordo. Sembra un’utopia invece accade davvero. Come raccontato su La Riviera in edicola questa settimana, si tratta del condominio “Gioia” (mai più nome fu più adatto) e si trova in Via Duca degli Abruzzi a Sanremo.

Ventidue condomini che condividono vari servizi, dal cat e dog sitter, al ritiro della posta o dei pacchi quando uno di loro non è in casa. Tutto è nato un anno fa grazie all’idea di Giovanna Carlutto (ex consigliere comunale) e il compagno Federico che hanno deciso di chiedere il permesso in comune per coltivare un appezzamento di terra abbandonato da anni. Eccoli quindi armati di zappa a coltivare zucchini, pomodori, carciofi, menta e altri prodotti. A quel punto i condomini hanno chiesto di poter “contribuire” al lavoro di “contadini”. Tutti i prodotti vengono poi condivisi (gratuitamente) tra gli abitanti del palazzo e, se avanza qualcosa, viene messo a disposizione di tutti su un tavolo tondo posto nell’atrio del condominio stesso.

Leggi anche:  Scambio medicinali nel confezionamento: farmaco ritirato

Per non parlare poi dei tanti momenti conviviali dove ognuno porta qualcosa. Risultato? Nessun litigio neanche nelle assemblee.

Se anche voi avete storie e situazioni analoghe oppure se volete raccontarci le vostre “beghe” condominiali non esitate a raccontarcele. Noi garantiamo l’anonimato. Scrivete quindi a redazione@la-riviera.it