A Sanremo una storia incredibile. Conoscete storie analoghe? Raccontatecele

Un condominio in cui si va d’amore e d’accordo

Un condominio dove si vive in perfetta armonia e dove tutti vanno d’amore e d’accordo. Sembra un’utopia invece accade davvero. Come raccontato su La Riviera in edicola questa settimana, si tratta del condominio “Gioia” (mai più nome fu più adatto) e si trova in Via Duca degli Abruzzi a Sanremo.

Ventidue condomini che condividono vari servizi, dal cat e dog sitter, al ritiro della posta o dei pacchi quando uno di loro non è in casa. Tutto è nato un anno fa grazie all’idea di Giovanna Carlutto (ex consigliere comunale) e il compagno Federico che hanno deciso di chiedere il permesso in comune per coltivare un appezzamento di terra abbandonato da anni. Eccoli quindi armati di zappa a coltivare zucchini, pomodori, carciofi, menta e altri prodotti. A quel punto i condomini hanno chiesto di poter “contribuire” al lavoro di “contadini”. Tutti i prodotti vengono poi condivisi (gratuitamente) tra gli abitanti del palazzo e, se avanza qualcosa, viene messo a disposizione di tutti su un tavolo tondo posto nell’atrio del condominio stesso.

Leggi anche:  Casinò in lutto per la morte di Umberto Poggi

Per non parlare poi dei tanti momenti conviviali dove ognuno porta qualcosa. Risultato? Nessun litigio neanche nelle assemblee.

Se anche voi avete storie e situazioni analoghe oppure se volete raccontarci le vostre “beghe” condominiali non esitate a raccontarcele. Noi garantiamo l’anonimato. Scrivete quindi a redazione@la-riviera.it