Tanti gli eventi in programma questa domenica in provincia di Imperia e nella vicina Costa Azzurra: buon divertimento a tutti!

Domenica 13 ottobre – Provincia di Imperia

Bordighera

Liguria da scoprire organizza un’escursione a Monte Nero e il vulcano. Dallo storico palmeto si scende nel vallone del Sasso, per poi risalire lungo le pendici di Monte Nero; qui si trova il sito cosiddetto “Ciotti Fumosi”, una spaccatura rocciosa dove, secondo alcuni, vi era una fuoriuscita di vapori. Ritrovo: ore 9,15 a Bordighera alla chiesa di Sant’Ampelio. Difficoltà: E Dislivello 650 metri. Tempo di Percorrenza 5,30 ore. Spostamento con i propri mezzi – pranzo al sacco e borraccia – scarponcini con una buona suola – maglietta di ricambio e giacca a vento. Quota: 10 Euro a persona; abbonamento 5 escursioni 40 Euro; gratis fino a 15 anni. Notizie logistiche: scarponcini e calzettoni, giacca a vento, zaino con borraccia e pranzo al sacco. Info: alla guida Marco Macchi 338 1375423

Molini di Triora

Dalle ore 12 in frazione Andagna ecco la Festa della Castagna con piatti tipici a base di castagne dall’antipasto al dolce; mostro e caldarroste e intrattenimento con l’Orchestra Beatrice e Serena. Per informazioni: Facebook Proloco Andagna – info@andagna.it domenica 13 ottobre

Montalto Carpasio

Una intera giornata per conoscere le ricchette del patrimonio storico e culturale del paese di Montalto. Sono previste, dalle ore 10, visite all’Azienda agricola Castellarone, al borgo medievale e alle botteghe artigiane, alla Chiesa Parrocchiale S. Giovanni Battista, all’Oratorio di San Vincenzo Ferreri, alla Pieve di San Giorgio. Inoltre è prevista una passeggiata dal paese fino al Santaurio dell’Acquasanta.

Montegrosso Pian Latte

La castagna, da sempre elemento centrale dell’economia montegrossina, viene celebrata in maniera significativa con questa tradizionale festa, oggi all’ultimo giorno. Tre giorni con eventi dedicati alle scuole, alla cultura per poi finire con la domenica con il clou della festa. In programma musica e intrattenimento, spazi con antichi mestieri nelle vie del borgo, dalle ore 14.

Ospedaletti

Sul Circuito di Ospedaletti andrà in scena la prima edizione della rievocazione del Gran Premio di Sanremo per auto storiche. Praticamente una sorta di edizione zero con iscrizioni solo su invito, almeno per quest’anno. Il Comitato Circuito, presieduto da Raffaele Cardone, si occuperà dell’organizzazione insieme al Comune di Ospedaletti. In programma oggi: esibizione sul Circuito con partenze dalle ore 9 (ultima batteria alle 17). Non è un raduno di auto d’epoca, bensì la celebrazione delle competizioni che si svolgevano in passato.

Pigna

La grande castagnata ritorna in frazione Buggio dopo i successi degli anni passati e quest’anno con musica a partire dalle 12 e a seguire l’apertura acustica dei Rubber Duck di Big Andy e il clou con il concerto dei D-Sparsi.

Sanremo

Dalle 9 alle 19 in piazza Eroi sanremesi e nella parte bassa di via Martini ecco le bancarelle della Fiera di ottobre.

Ancora oggi è visitabile al Forte di Santa Tecla la mostra “#jazznotes” di Giuseppe Cardoni. Organizzazione Spazivisivi. Apertura tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Ingresso libero.

Alle ore 17,30 al Forte di Santa Tecla consegna del “Leone alla carriera” a Tony Gentile e incontro con il premiato, da parte dell’associazione Spazivisivi in collaborazione con il Comune di Sanremo. Tony Gentile, classe 1964, palermitano, è uno dei più importanti photoreporter italiani.

Ultimo giorno di apertura bel foyer di porta teatro del Casinò di Sanremo della mostra “CARLO DAPPORTO 30 e …Lode”. Apertura dalle 15 alle 23; ingresso libero.

Il Fotoclub Riviera dei Fiori organizza, con il patrocinio del Comune di Sanremo, per domenica 13 ottobre 2019 una Photomarathon nella città di Sanremo. La Photomarathon è un evento culturale che coniuga la passione per la fotografia e la promozione del territorio; è una giornata dedicata alla fotografia e non c’è bisogno di correre. E’ aperta a chiunque con qualsiasi mezzo fotografico digitale, anche lo smartphone. Coinvolge cittadini e turisti, amanti ed appassionati di fotografia, amici e curiosi stimolandoli a realizzare immagini su alcuni temi assegnati nell’arco di una divertente giornata in cui vivere la città in un modo alternativo. Maggiori informazioni su: https://www.fotoclubrdf.it/regolamento/

Leggi anche:  Ecco cosa fare in questa domenica di metà gennaio in Riviera e Costa Azzurra

Nell’ex oratorio di Santa Brigida esibizione del coro maschile di Stoccolma, ospite dell’associazione PMA alle ore 15.00. Il coro maschile di Stoccolma è composto da oltre 30 cantanti provenienti da diverse parti della Svezia. Il Coro ha una storia molto interessante, la maggior parte dei componenti sono stati cantanti del noto coro maschile “Orphei Drängar” di Uppsala (uno dei cori più importanti della Scandinavia fondato nel 1853), al quale i cantanti possono partecipare fino ai 55 anni di età. Molti dei cantanti che hanno visto questo traguardo hanno pensato che fosse troppo presto per andare in pensione, volendo ancora cantare e volendo continuare a crescere tecnicamente. Per questo motivo nel 2000 è stato fondato il Coro Maschile di Stoccolma sotto la direzione del leader e direttore artistico Håkan Sund. Ingresso libero.

Alle 10,30 nella Basilica di San Siro la Solenne concelebrazione presieduta dal Cardinale Giuseppe Versalli (prefetto Vaticano per l’Educazione Cattolica) e con il Vescovo Antonio Suetta. Alle 16 al Teatro del Casinò la premiazione dei concorsi di poesia dialettale e di racconti Testimoni del Tempo. Conferimento del titolo e attribuzione dei Premi San Romolo e proclamazione del Cittadino Benemerito. Intramezzi musicali dell’Orchestra Giovanile «Note Libere».

Vallecrosia

Dalle 10 alle 13 nel centro storico si svolge la Festa della zucca, giunta alla 21esima edizione; il tema di questa edizione è legato alla morte di Leonardo Da Vinci. Stand gastronomici e intrattenimento musicale.

Ventimiglia

Il MAR partecipa, in stretta collaborazione col Polo Museale della Liguria, alla giornata nazionale delle Famiglie al Museo organizzata dalla F@MU, con un programma particolarmente articolato che comincerà all’Area Archeologica di Nervia alle ore 15 e proseguirà poi al Forte dell’Annunziata alle 17 con l’attore Dario Apicella con racconti, fiabe e canzoni ispirandosi al mondo del mito antico.

Tutte le domeniche, fino al 27 ottobre, è a disposizione un servizio di trasporto gratuito che tocca i maggiori siti di interesse cittadini. Andata: partenza da largo Pertini (angolo via Cavour, h 9.30 -10.30 – 11.30 – 14.30 – 15.30 – 16.30). Tappe: Centro Storico, MAR Forte dell’Annunziata, Giardini Hanbury, Museo Balzi Rossi. Ritorno: partenza dalla Pineta dei Balzi Rossi (h 11 – 12 – 16 – 17 – 18 – 19. Tappe: Giardini Hanbury, MAR Forte dell’Annunziata, Centro Storico.

Domenica 13 ottobre – Costa Azzurra

Antibes

Ultimo giorno di svolgimento di Bionazur sul Pré des Pêcheurs, splendida area di fronte al porto di Antibes e al mare, all’ingresso del centro storico. Salone con prodotti di qualità, espositori certificati per prodotti biologici, una varietà di offerte, terapisti spaziali e formazione, incontri e conferenze sul tema del benessere, delle scelte green e dell’ambiente. Molte le conferenze in programma tutti i giorni dalle 10,15 alle 18,45. L’ingresso è libero.

Montecarlo

È aperta fino al 31 ottobre al Jardin Exotique de Monaco la mostra di sculture e fotografie formata dagli artisti de l’AIAP.

Nizza

Fino al 5 gennaio è aperta al Musée Matisse la mostra Cinématisse, nell’ambito della Biennale des Arts “Nice 2019. L’Odyssée du Cinéma” . Apertura tutti i giorni, eccetto martedì, dalle ore 10 alle 18 (chiuso 25/12 e 01/01). Biglietti 10 euro.

Vence

Al Musée de Vence – Fondation Emile Hugues, fino al 15 dicembre è aperta la mostra Arman “Nouvel Etat des choses”. Apertura tutti i giorni eccetto lunedì dalle ore 10 alle 18. Biglietti da da 3 a 6 euro.

Villeneuve-Loubet

Il Museo d’Arte Culinaria di Escoffier celebra quest’anno i 90 anni della Società Nazionale dei Migliori Artigiani di Francia attraverso una mostra fotografica a tema, patrocinata da Philippe Joannès. L’esposizione è aperta fino al 3 novembre, tutti i giorni, dal lunedì alla domenica. Orari: 10h-13h e 14h-18h.