L’Osservatorio Turistico della Regione Liguria ha reso noto i dati relativi alle presenze e agli arrivi nei primi dieci mesi dell’anno 2018, dati che vengono elaborati tenendo conto dei numeri registrati nello stesso periodo dell’anno precedente.

La situazione in Liguria

La situazione a livello regionale non è rosea: la Liguria ha perso oltre 360mila presenze (ossia il 2,47% in meno), mentre gli arrivi sono scesi di più di 35mila unità (-0,78%). A pesare sono le scelte degli italiani, in calo del 2,17%, mentre gli stranieri sono addirittura in leggero aumento, + 0,83%.

La provincia di Imperia

Nei primi dieci mesi dell’anno del 2018 si sono sono registrati ben 5.314 arrivi in meno rispetto allo stesso periodo del 2018, equivalenti al -9,17%. Ma a pesare ancora di più sono le 92.348 presenze perse quest’anno, ossia -3,02%. Peggio della provincia di Imperia c’è solo Savona, con -4,36% di presenze (un drammatico – 239.737 turisti).