Tornata l’acqua nel Golfo Dianese

Giornata all’asciutto dopo l’esplosione di una tubatura

E’ tornata l’acqua nei comuni costieri del Golfo Dianese: Diano Marina, San Bartolomeo e Cervo, in provincia di Imperia e parte di Andora, in provincia di Savona, rimasti all’asciutto, stamani, verso le 5, a causa del guasto ad una conduttura del Roia che ha provocato l’esplosione di tubo, con un getto di migliaia di litri di acqua.

Danni anche alle auto in sosta

La pressione dell’acqua, schizzata, in lungo e in largo, per oltre dieci metri, ha danneggiato alcune vetture in sosta nel parcheggio di piazza Nino Bixio, a Imperia Oneglia. Disagi per migliaia di persone. Per tutta la giornata hanno lavorato i tecnici di Amat e Rivieracqua e, nel pomeriggio, il guasto è stato riparato. Come da previsioni, è cominciata a tornare l’acqua nei rubinetti, ma prima del rientro a regime, tuttavia, ci è voluta qualche ora.