Dopo settimane, ieri è arrivata la conferma definitiva: la Teknoservice non pagherà le tredicesime ai suoi lavoratori.

Le trattative

Si è tenuto ieri mattina un tavolo di trattative tra il Comune e la TeknoService, in cui hanno partecipato tecnici e avvocati, senza giungere ad alcuna soluzione. Saltata la possibilità di trovare un’intesa, si ritenterà l’accordo con la ditta di Piossasco nelle prossime settimane.

Presente alla riunione il vicesindaco Guido Abbo. “Continueremo a lavorare tra Natale e Capodanno e nel periodo successivo, per cercare di raggiungere una soluzione. Presupposto essenziale è trovare un supporto adeguato e motivazioni concrete, nel rispetto delle regole e dei lavoratori”.

Come avevano già anticipato, i sindacati avvieranno la dovuta procedura e sarà il Comune a provvedere al pagamento del dovuto, nei tempi (ancora indefiniti) e nei modi previsti dalla legge