Terra Brigasca: le selvagge gole della valle domate nell’escursione di Monesi Young

Domenica 17 dicembre l’Associazione Monesi Young propone una giornata nella splendida Valle Argentina, tra le gole ombrose e i picchi frastagliati, con un facile itinerario ad anello che abbraccia la valle del torrente Barbone.

Un viaggio tra i baluardi di Realdo e Verdeggia, nel comune di Triora, oggi gli ultimi avamposti abitati tutto l’anno prima del confine di Stato, fra sterminati e solitari boschi di castagno e piccoli agglomerati dimenticati dediti all’agricoltura e pastorizia. Gli straordinari panorami sulle imponenti falesie scavate dal torrente Argentina e i particolari sapori locali completeranno il viaggio in questa regione, ancora oggi selvaggia.

Dati logistici

Itinerario: Realdo (1024 m s.l.m.) – Verdeggia (1106 m s.l.m.) – Sentiero dei Flysch fino al Passo della Guardia (1459 m s.l.m.) – Passo Pellegrino – Rocca Penna e passo omonimo (1387 m s.l.m.) – strada provinciale (SP81, 955 m s.l.m.) – Realdo (1024 m s.l.m.)Dislivello: 500 m – Tempi di percorrenza: 4.30 ore – Lunghezza: 13,00 km – Difficoltà: Escursionistica
Ritrovo: Realdo (automuniti) alle ore 9:00 presso il Rifugio.
Equipaggiamento consigliato: scarponcini da montagna impermeabili, giacchetta impermeabile/giacca a vento, pantaloni lunghi, maglietta e calzini di ricambio, almeno 1 litro e mezzo di acqua, racchetta/e da trekking, cappellino, binocolo, macchina fotografica.
Quota di partecipazione:  10,00 euro  per gli adulti ( 5,00 per i ragazzi sotto i 18 anni). Per il pranzo in rifugio è previsto un contributo a donazione. Evento riservato ai soci MY (costo tessera 20,00 euro)

Leggi anche:  Avviso pubblico per la concessione in uso di Villa Angerer

Leggi QUI le altre notizie de La Riviera.it