Non è piaciuta a tutti i clienti Vodafone la “sorpresa”, a partire da inizio ottobre,  di trovarsi sul telefono solo 9 euro di credito dopo aver  ricaricato 10 euro in tabaccheria.  E l’euro mancante? Comporta l’attivazione obbligatoria di una promozione che comprende 3 GIGA di traffico internet, che però va consumanto entro 30 giorni.

E’ l’opzione Giga Ricarica 10 di Vodafone

La nuova opportunità si chiama Giga Ricarica 10 ed è nuovo servizio che sostituisce il taglio di ricarica standard da 10 euro nelle ricevitorie Sisal e Lottomatica. Già perché questa opzione vale solo per chi ricarica in bar abilitati o in tabaccherie.  Per chi ricarica in banca o alla posta tutto come prima.

“Quindi attenzione a dove si fa la ricarcia – ci scrive un nostro lettore di Sanremo – Io non lo sapevo e così invece di 10 euro me ne sono trovati solo nove di traffico telefonico”.  Quantomeno il tabaccaio lo avrebbe dovuto informare in precedenza. Va precisato che lo stesso bundle verrà disattivato automaticamente e in maniera gratuita una volta terminato il periodo in promozione.

I 3 GIGA si aggiungono ad eventuali altre offerte attive e si sommano tra loro nel caso in cui l’utente effettui due ricariche dello stesso tipo. Venti euro di ricarica? 18 di traffico telefonico.

Contestualmente Vodafone sta procedendo all’eliminazione delle ricariche da 5 e 10 euro attraverso Sisal, Lottomatica e Banca 5 (del Gruppo Intesa San Paolo). Questi tagli – che saranno possibili solo con l’appa MyVodafone, il sito ufficiale Vodafone, banche online o sportelli Bancomat e Postamat – verranno sostituiti da una nuova ricarica standard da 13 euro effettuabile solo su Lottomatica.

Leggi anche:  Mobbing: è boom di segnalazioni negli ospedali, anche primari e dirigenti

Vodafone arriva dopo Tim che nel giugno scorso ha attivato l’opzione analoga Ricarica+

I malumori che in alcuni clienti Vodafone  ha provocato l’opzione “Giga Ricarica” si erano già registrati nei mesi scorsi quando Tim ha lanciato l’opzione Ricarica+, attivabile facendo la ricarica anche in questo caso presso edicole bar, tabaccai abilitati. “Non è un servizio in abbonamento, quindi non si rinnova in automatico né necessita di disattivazione – avevano allora precisato dai vertici Tim – È un’offerta in bundle che offre vantaggi MINUTI E GIGA illimitati per 24 ore.  Trovate l’offerta ricarica 10+ presso Edicole, Bar e Tabaccai abilitati. Chi non è interessato all’offerta 10+ può acquistare una ricarica standard da 10€ (tutto credito) dall’App MyTIM, da bancomat e sul sito tim.it, tramite Ricaricard o Ricarica alla cassa. Altrimenti presso Edicole, Bar e Tabaccai si può comunque scegliere la ricarica da 12€, 15€ o importo maggiore, con credito telefonico di pari importo, disponibile su tutti i canali di vendita”.