A una settimana alla festa patronale di Sanremo che verrà celebrata il 13 ottobre, sono stati resi noti i premi San Romolo, tradizione della Famija Sanremasca. Alla cittadina russa Elena Sivoldaeva, benefattrice che donò 497mila euro per l’acquisto dei moduli prefabbricati per ospitare le 13 classi delle medie Pascoli, verrà consegnata la targa di “Amica di Sanremo”. La donna, vive e lavora come stilista nel Principato di Montecarlo.

A Stefania Baldini la cittadinanza benemerita. Originaria di Viareggio, è il segretario generale dell’Istituto Internazionale di Diritto Umanitario di Sanremo. Per le opere sociali il premio va alla coppia di coniugi volontari della protezione civile Giorgio Gasciarino e Giulia Bonfante.

Il premio San Romolo per lo sport verrà assegnato a Daniela Bordoli, pallavolista classe 63 e capitano della squadra Mazzucchelli. Il riconoscimento per la cultura ad un’altra coppia: i coniugi e musicisti Cristina Orvieto (pianoforte e clavicembalo) e Fabrizio Ragazzi  (violinista, liutaio e professore dell’Orchestra sinfonica) per aver fondato l’associazione Scuola di Musica Città di Sanremo.

Leggi anche:  Festa di San Romolo: ecco il programma della settimana

Il premio per l’imprenditoria va alla ultra novantenne Renza Andrietti Ventimiglia che collabora alla conduzione dello storico ristorante La Pignese con il figlio Marco Ventimiglia.

La cerimonia della consegna dei premi San Romolo  si terrà domenica 13 ottobre alle ore 16 presso il teatro del casinò.