Anello Verde, il celebre festival internazionale dell’ambiente e della sostenibilità, quest’anno introduce nel suo calendario una nuova iniziativa rivolta ai comuni liguri, caratterizzata dalla grande partecipazione che richiede.

Plastic Free Tribe – Una giornata per salvare il pianeta con Anello Verde

L’iniziativa, prevista per domenica 24 marzo, vedrà i partecipanti di ogni singolo comune riunirsi per ripulire dalla plastica (ma anche da altri rifiuti), spiagge, alvei, corsi d’acqua e sentieri e smaltirli secondo le modalità previste dal regolamento comunale. Una giornata da passare in compagnia e una buona occasione per concedere un sospiro di sollievo al pianeta soffocato dai rifiuti.

L’iniziativa è rivolta ad associazioni ambientaliste, altre associazioni, ai comuni, ai privati cittadini, alle famiglie, alle scuole e alle aziende. Per partecipare è necessario compilare e sottoscrivere l’apposito modulo, consultabile sul sito del Festival Anello Verde.

Ceriana aderisce all’iniziativa

Tra i vari enti ed associazioni che hanno già dato l’appoggio alla giornata di raccolta dei rifiuti, campeggia anche il comune dell’entroterra sanremese Ceriana, che ha aderito con la scuola primaria, la scuola secondaria, la protezione civile, la biblioteca civica e il comune stesso.

Leggi anche:  SANREMO AL VOTO – Le vignette di Palex su La Riviera

I concorsi abbinati

In concomitanza con la giornata dedicata alla raccolta del pattume, si svolgerà anche un concorso fotografico abbinato “Plastic Free Teibe Contest”, con in palio premi interessanti. Il contest e quasi un vero e proprio reportage dell’ iniziativa e premierà gli scatti migliori immortalati la domenica dell’evento.

Nel modulo d’iscrizione, oltretutto, un comune può anche prevedere l’installazione di un’opera realizzata con il materiale recuperato previa indicazione di dove sarà collocata, chi la eseguirà e come sarà mantenuta. Una premiazione per le installazioni artistiche è prevista solo innbase al numero dei partecipanti