Il bando dei progetti scade nel 2020

Il Gal Riviera dei Fiori ha tenuto ieri un incontro a Pieve di Teco a palazzo Borelli sulla “Strategia e Sviluppo Locale”.

Nell’assemblea si è parlato di territorio, prodotti, turismo e innovazioni. In Particolare argomento incentrato al partenariato pubblico e privato per assicurare sviluppo, lavoro, e conservazione dell’ambiente.

Sovvenzioni approvate per il Palco Alpi Liguri e per il trasporto che riguarderanno un potenziamento per le linee della Valle Arroscia e i collegamenti con il Piemonte.

Le linee guida dei progetti sono in scadenza. Il periodo comprende gli anni dal 2014 al 2020.

In sede di riunione si è già abbozzato un discorso sulle priorità future di cui il territorio necessiterà. Restare indietro non si può e all’orizzonte c’è anche da valutare l’impatto che porterà il nuovo traforo Armo-Cantarana che è stato rimesso sul piatto dei cantieri.