Residenti e turisti per il primo tuffo dell’anno. I più giovani, Melissa 6 anni e Paolo di 8 anni.

Sono stati 58, uno in più rispetto all’anno scorso, i partecipanti al cimento invernale di Ospedaletti, giunto alla sua 14^ edizione.

Questa mattina giovedì 2 gennaio, la spiaggia dello stabilimento balneare “La Playa” era piena di residenti e turisti che hanno approfittato della bellissima giornata e di un clima primaverile per partecipare o assistere al tuffo in mare di una sessantina di temerari.

Tutti sono stati premiati da una temperatura che ha raggiunto i 18 gradi al sole e per quelli che hanno partecipato al cimento la temperatura dell’acqua era di 14 gradi.

A fare gli onori di casa il Sindaco, Daniele Cimiotti e la Consigliera delegata allo Sport e Turismo, Simona Cecchetto.

L’evento è stato realizzato dal Comune di Ospedaletti in collaborazione con l’Associazione “U Descu Spiaretè” capeggiata da Aldo Germinale, detto Pantera, che a tutti i partecipanti e anche ai presenti ha distribuito cioccolata calda, panettone, pandoro e vin brulè.

Leggi anche:  Ecco le nuove offerte di lavoro della settimana in provincia e Costa Azzurra

Al termine del tuffo, tutti gli ardimentosi sono stati omaggiati di una medaglia ricordo, e una particolare menzione è stata rivolta ai più e meno giovani iscritti. Si tratta di: Melissa, 6 anni, da Milano; Paolo, 8 anni di Borgarello in provincia di Pavia; tra i senior Domenico De Salvo di Sanremo, 83 anni e la sessantatreenne Flora Marocci, anch’essa di Sanremo. E’ stata comunque un’edizione decisamente giovane, con il 25% degli iscritti minorenni.

Un saluto speciale è stato rivolto ad una coppia di Stoccolma, turisti che hanno scelto Ospedaletti come meta delle loro vacanze di fine anno.

“E’ il modo migliore per iniziare l’anno nuovo – ha detto il Sindaco Daniele Cimiotti – vedere così tanta gente sulla nostra spiaggia mi riempie di gioia, grazie a questa bellissima giornata di sole. Faccio gli auguri di buon 2020 a tutti e stiamo già pensando di creare un vero evento per il prossimo cimento invernale ad Ospedaletti”.