Dopo una serie di telefonate “minatorie” nel cuore della notte,  don Gianfranco Minasso si sarebbe risoluto ad alzare bandiera bianca

Niente campane la notte: il parroco si arrende ai cittadini

Per chi suona la campana? Dopo le ore 21 non suona più per nessuno. A mettere il bavaglio alle campane di Sant’Antonio Abate a Diano Marina è stato lo stesso parroco, che  si sarebbe arreso alle “intimazioni notturne” di indefessi dormiglioni intolleranti al battaglio. Dopo una serie di telefonate “minatorie” nel cuore della notte,  don Gianfranco Minasso si sarebbe risoluto ad alzare bandiera bianca. L’ultima scampanata, d’ora in poi, avverrà in occasione dei vespri serali. Poi, dalla Chiesa Parrocchiale che da corso Garibaldi, sulla Via Aurelia, domina il Molo delle tartarughe silenzio assoluto per tutta la notte, fino all’Ave Maria dell’alba successiva.