Bordighera

Sabato 1 e domenica 2 giugno il centro storico di Bordighera ospiterà la seconda edizione di “Ciaraffinfiore”: evento organizzato dall’associazione ‘A Pria Presiuza, formata da commercianti e cittadini volontari che collaborano alla valorizzazione di Bordighera Alta. Per l’occasione, i carruggi del centro storico saranno addobbati con composizione floreali. E ancora: musica, esposizioni di oggetti vintage, attività commerciali aperte e animazione per tutti. L’invito ai visitatori è quello di scatenare la fantasia e indossare cappelli e abiti floreali: «Potete anche esagerare – dicono gli organizzatori – Con cappelli fioriti e fiori all’occhiello per gli uomini».

PROGRAMMA

Sabato 1
dalle ore 15 e domenica 2 tutto il giorno,
esposizione di oggetti vintage infiorati nei carugi

dalle ore 18 alle 20
musica tradizionale del Mediterraneo
itinerante per il paese con gli Oggitani Trio

dalle ore 15
P.zza del Popolo, 11 e in Via Lunga, 34
apertura esposizione “Riproduzioni di luce”
evento collaterale mostra Claude Monet

Domenica 2
mattino
apertura dell’atelier dell’artista Cesare Fenech
Via Berna,7 (vicino Porta Sottana)

Leggi anche:  Svolta storica a Bordighera: abbattuta la casa di pietra dopo 40 anni

alle ore 10
Visita guidata alla scoperta del centro storico
a cura di Simona Gibertini, ritrovo in Piazza del Popolo.

dalle ore 17 alle ore 20
musica tradizionale itinerante
con i Ponente Folk Legacy

Sabato 1 e domenica 2
Società di Mutuo Soccorso (sede dei Marinai)
Via Circonvallazione, 8
esposizione del diorama di Bordighera alta
a cura di Fulvio De Benedetti

Oratorio di san Bartolomeo
“tesori nasconti in fiore” la Chiesetta di S. Ampelio
esposizione quadri

cantine aperte con esposizioni

Via Dritta 22 dall’ 1 al 8 giugno mostra “I fiori di Balbo”

In piazza del Popolo, 11 e in via Lunga, 34: esposizione “Riproduzioni di luce”: evento collaterale mostra Claude Monet da sabato 1 giugno al 31 agosto 2019