Il comunicato stampa di Confesercenti Sanremo circa il mercato settimanale della Città dei Fiori e i controlli sulle merci contraffatte.

Mercato settimanale di Sanremo, Confesercenti: “I controlli rassicurano i turisti”

A seguito delle recenti notizie apparse sui giornali relative alla crisi del mercato settimanale di Sanremo dove tra le cause della crisi veniva indicata anche l’attività di controllo sulle merci contraffatte effettuata giornalmente dalle Forze dell’Ordine provocando un allontanamento dal mercato di Sanremo, la Confesercenti vuole sottolineare che da sempre sostiene solo ed esclusivamente la legalità, sostiene la lotta e il lavoro che tutte le Forze dell’Ordine fanno nelle nostre città per combattere l’illegalità.

Siamo fermamente convinti che una maggior presenza di Forze dell’Ordine non solo non allontani i turisti francesi ma crei un senso di sicurezza sia nei turisti stessi che nei cittadini.

Il presidente cittadino di Confesercenti Domenico Alessi dichiara: “Auspichiamo pertanto che proseguano i controlli per la lotta alla illegalità, ci auguriamo di continuare a incontrare le Forze di Polizia per le nostre strade. Dobbiamo prendere coscienza – continua Alessi – che le cause della crisi purtroppo sono ben più ampie e complesse. Da tempo sappiamo che il piccolo commercio deve fronteggiare i colossi delle vendite online e le grandi strutture di vendita oltre a risentire sempre di più della mancanza e inadeguatezza di infrastrutture, dai treni alle autostrade che impediscono i collegamenti con il vicino Piemonte”.