Dal baccalà in oliocottura al cannolo siciliano: l’oste e cuoco, come ama definirsi, Filippo La Mantia stupisce a Milano con le ricette di degustazione dell’Olio Riviera Ligure DOP.

L’Olio ligure spopola a Milano con le ricette di Filippo La Mantia

È partita da Milano la campagna di valorizzazione dell’olio extra vergine di oliva DOP Riviera Ligure. Sono stati i piatti dello Chef Filippo La Mantia, “oste e cuoco” di uno dei locali oggi più frequentati e di tendenza nel capoluogo lombardo, a fare da trait d’union tra l’eccellenza certificata dell’Olio DOP, che ha nell’oliva taggiasca il suo simbolo storico, la ristorazione meneghina e le numerose aziende liguri produttrici di Olio Dop Riviera Ligure presenti all’incontro tenutosi oggi.

Chef La Mantia ha presentato ricette di degustazione dell’Olio Riviera Ligure DOP basate sull’esaltazione della materia prima: dal baccalà in oliocottura, passando per una pasta all’olio DOP dai sapori mediterranei con ricotta, cacio cavallo e finocchietto e una sorprendente fettina di vitellina a bagnomaria, fino ad una versione d’autore del cannolo siciliano accompagnata da una granita all’Olio DOP.

Leggi anche:  Progetto coesistenza uomo-lupo, arriva un milione di euro dalla Regione

LEGGI QUI le altre notizie de La Riviera