Diocesi

“Libertà religiosa e pensiero sociale cristiano”. La Diocesi di Ventimiglia – Sanremo presenta il Percorso 2019/2020 e la Scuola di Formazione Politica: itinerari per approfondire la Dottrina Sociale della Chiesa. Sei appuntamenti, da ottobre 2019 a maggio 2020, per riflettere su uno dei diritti fondamentali dell’uomo, la libertà religiosa, riconosciuta come fondamento di tutte le altre libertà, chiamata oggi a vivere le sfide della multiculturalità e del laicismo.

L’iniziativa, denominata PerCorso

si inserisce nell’ambito delle attività di formazione proposte dalla Diocesi di Ventimiglia – Sanremo nei confronti di amministratori, politici, operatori della cosa pubblica e di quanti desiderano approfondire la Dottrina Sociale della Chiesa e trae spunto dal recente documento della Commissione Teologica Internazionale: “La libertà religiosa per il bene di tutti”. Tra i relatori, studiosi, operatori del diritto e pensatori del panorama nazionale, protagonisti del dibattito culturale in corso.

A questo si affianca una Scuola di Formazione Politica

che propone un corso articolato in 4 lezioni magistrali, da ottobre 2019 a marzo 2020, per approfondire i 4 pilastri della dottrina sociale della Chiesa: la persona umana, il bene comune, il principio di solidarietà e il principio di sussidiarietà. La Scuola, espressione dell’Istituto Teologico Pio XI di San Remo, affiliato alla Facoltà Teologica del Pontificio Ateneo Regina Apostolorum di Roma, rilascia crediti professionali riconosciuti da Confartigianato e Regione Liguria.

Commenta il Vescovo, Mons. Antonio Suetta

“E’ particolarmente urgente oggi trovare riferimenti chiari e autorevoli nell’agire politico, per indicare strade e obiettivi che promuovano autenticamente l’uomo. In un contesto che sembra fare a meno di Dio ci si accorge che la dimensione religiosa è ineliminabile e ha implicazioni sociali concrete, in grado di plasmare il vivere sociale. Cosa vuol dire essere credenti oggi? Che differenza fa la fede dei cittadini nel vivere sociale? A partire da queste domande proponiamo una serie di incontri con personalità di rilievo per offrire un contributo all’edificazione della vita buona del Vangelo”.

Leggi anche:  Sanremo: ricovero cani, Biancheri: "Troppe inesattezze, ho chiuso due occhi"

Gli incontri, a ingresso libero, si svolgeranno a Sanremo, presso Villa Giovanna D’Arco, in via Carlo Pisacane 2, con inizio alle ore 21 per il PerCorso e alle 18 per la Scuola di Formazione Politica. A conclusione dei suddetti itinerari, venerdì 29 e sabato 30 maggio 2020 si svolgerà il tradizionale ritiro per politici e amministratori con il Vescovo diocesano, presso il Convento di Taggia.

IL PROGRAMMA

PERCORSO 2019/2020

21 ottobre 2019
IL PREGIUDIZIO DELL’OCCIDENTE
intolleranza e discriminazione contro i Cristiani
Avv. Mattia Ferrero
Consigliere centrale “Unione Giuristi Cattolici Italiani”

25 novembre 2019
LIBERTA’ FINO AL MARTIRIO
il genocidio dei Cristiani nel nostro tempo
Dott. Alessandro Monteduro
Direttore Fondazione Pontificia “Aiuto alla Chiesa che Soffre”

20 gennaio 2020
LA DOMANDA SU DIO
religione e società in Italia
Dott. Marco Invernizzi
Responsabile nazionale “Alleanza Cattolica” e conduttore “Radio Maria”

3 febbraio 2020
CRISTIANI E CULTURA
la neutralità ideologica è un valore?
Prof. Marcello Veneziani
Filosofo e scrittore

13 marzo 2020
LA LIBERTA’ RELIGIOSA
pietra angolare dell’edificio dei diritti umani
Prof. Giuseppe Dalla Torre
Presidente Tribunale Stato Città del Vaticano
L’incontro coincide con l’inaugurazione dell’Anno Giudiziario
del Tribunale Ecclesiastico Diocesano.
Orario e luogo di questo incontro verranno comunicati successivamente.

11 maggio 2020
PER IL BENE DI TUTTI
tolleranza e annuncio cristiano
Mons. Antonio Suetta
Vescovo di Ventimiglia – San Remo

29-30 maggio
RITIRO CONCLUSIVO
presso il Convento dei Domenicani a Taggia.

Per informazioni
0184.505757 – curia@diocesiventimiglia.it

Leggi QUI le altre notizie