Ultimi tre mesi o quasi di chiusura per la strada comunale che collega Taggia a Castellaro, la sfruttatissima “scorciatoia”  che per tutti gli utenti del percorso è da sempre – seppure ripida e stretta – un’alternativa al lungo percorso sulla strada provinciale fino alla via Aurelia all’altezza del cosiddetto Giro del Don.

La strada verrà chiusa da domani fino al 30 novembre, salvo imprevisti, dopodiché dovrebbe riaprire e questa volta definitivamente, più larga e sicura  per gli automobilisti che da Taggia si recano a  Castellaro e viceversa, oltre che verso Pompeiana e Terzorio.

I lavori, realizzati dalle Imprese Silvano di Sanremo e Controlli di Dolceacqua, sono costati oltre   tre milioni di euro.