La Regione destina 1milione di euro ai nostri comuni per la prevenzione incendi e la sentieristica

Finanziato anche  con 55 mila euro il comune di Ospedaletti per il ripristino di pista forestale in località Monte Nero

Dalle misure 8.3 e 8.5 del Psr – Programma di sviluppo rurale 2014-2020, è stato finanziato 1 milione di euro per i comuni della provincia di Imperia per la prevenzione agli incendi boschivi e la sentieristica. Lo rende noto l’assessore regionale allo Sviluppo dell’entroterra Stefano Mai. «Questi sono contributi erogati al 100% della spesa ammissibile – spiega l’assessore Stefano Mai – che vanno a difesa del nostro patrimonio boschivo e al ripristino di alcuni sentieri vocati per l’attività outdoor».

La Misura 8.3 (Prevenzione dei danni cagionati alle foreste da incendi boschivi, calamità naturali ed eventi catastrofici) ha finanziato con 55 mila euro il comune di Ospedaletti per il ripristino di pista forestale in località Monte Nero.

La Misura 8.5 (Investimenti per aumentare la resilienza, il pregio ambientale e il potenziale di mitigazione delle foreste) ha finanziato la provincia di Imperia con 1 milione di euro, in particolare i comuni di Carpasio, Coscio d’Arroscia, Dolceacqua, Isolabona, Mendatica, Montegrosso pian latte, Pornassio, Rezzo, Triora, e Montalto Ligure per il piano di assestamento forestale delle proprietà comunali; il comune di Molini di Triora per il piano di assestamento forestale delle proprietà comunali e il ripristino di percorsi escursionistici; e il comune di Ospedaletti per il ripristino di tracciato escursionistico in località Monte Nero.