La Polizia Municipale tira le somme dell’anno appena finito

Annunciato l’arrivo di 63 nuove telecamere nelle frazioni

In occasione della Festa di San Sebastiano, santo protettore della Polizia Municipale, il comando di Sanremo ha snocciolato i numeri dell’anno appena trascorso.

Presenti alla conferenza stampa il sindaco Alberto Biancheri, il vice Costanza Pireri, il presidente del consiglio Alessandro Il Grande, il Comandante Claudio Frattarola e i vice Erika Biondi e Fulvio Asconio.

“Per quanto riguarda le telecamere ad aprile avremo 63 nuovi impianti nelle frazioni – ha esordite Il Grande – un grande passo avanti lo abbiamo fatto al mercato del sabato e martedì. Da anni finalmente le persone possono fare acquisti in sicurezza. Molto bene il contrasto all’abusivismo. Un plauso al sindaco che ha voluto un vigile nelle frazioni, Poggio e Bussana. In questi giorni abbiamo scritto a La Mendola affinché proceda a una nuova graduatoria per l’assunzione di  8 vigili (6+2)”

“Grandissimo lavoro nello scorso anno – interviene il Comandante – abbiamo attivato le 175 telecamere a cui si aggiungeranno altre 107 oltre a 3 o 4 che andranno sulla ciclabile. Abbiamo presentato alla Questura il progetto per avere le telecamere e siamo uno dei 420 comuni in Italia che hanno ottenuto il finanziamento. Le telecamere sono state necessarie per diversi furti e anche per il Writers di Via Escoffier di cui abbiamo le immagini anche se era incappucciata”

Leggi anche:  Oltre 80mila visitatori al Moac di Sanremo. Si chiude con un record l'edizione 2019

“Entro fine dicembre abbiamo fatto 55 allontanamenti con il provvedimento di Daspo. Abbiamo controllato 53 alloggi e abbiamo monitorato e segnalato 21 immobili cosiddetti pericolosi”

“Sull’abusivismo abbiamo fatto un ottimo lavoro al Mercato, via Matteotti, via Palazzo e davanti al Casinò – precisa Frattarola – altro punto è la questione rifiuti. Attraverso i Rangers abbiamo rilevato 1360 verbali e 3 denunce penali”

“Nelle prossime settimane  – è intervenuto il sindaco  – lavoreremo con i velo ok nell’ottica di un continuo miglioramento sulla sicurezza stradale”

“Sullo spostamento della polizia municipale siamo in direttiva d’arrivo – dice Biancheri – siamo straconvinti che sia necessario il trasferimento in Piazza Eroi anche per dare un servizio più comodo alla cittadinanza. Altro impegno che dobbiamo prenderci è il doppio senso su Via Caduti del Lavoro”

Il corpo ha al momento 60 unità e nel 2018 abbiamo perso 4 persone che sono andate via per cui nel 2019 abbiamo intenzione di assumerne altre 4.

In aumento del 61% delle rimozioni delle auto e 47% del presidio sul territorio con Polizia e Carabinieri impiegando 333 giornate . In netto calo (39%) verbali di sequestro questo grazie a un maggior controllo a monte.

“A livello regionale la Polizia Municipale di Sanremo è dietro solo a Genova e La Spezia come quantità di lavoro svolto – ha evidenziato il vice comandante Fulvio Asconio”