Si è concluso ieri sera il primo corso di difesa personale femminile organizzato dalla Polizia di Stato in collaborazione con l’Ok Club di Imperia.

“Difendersi non significa solo saper combattere, ma anche gestire la paura e imparare ad approcciarsi adeguatamente ad una situazione di potenziale pericolo”. Con queste parole il presidente Franco Viani e l’istruttore Daniele Berghi si sono presentati alle 35 ragazze.

Nel corso degli incontri l’adesione e la partecipazione delle 35 iscritte è stata tale che gli istruttori hanno deciso di regalare una lezione aggiuntiva a fine corso, mentre l’Ufficio Relazioni Esterne della Questura di Imperia ha già esaurito i posti per il secondo corso che si terrà a gennaio.