Assicurazione Inail meno cara per gli artigiani: l’esultanza di Confartigianato Imperia

La Confartigianato di Imperia esprime soddisfazione per la revisione tariffaria dei premi Inail, con una riduzione media consistente per le imprese artigiane. Il risultato è frutto di un’importante azione avviata dalla Confartigianato, che aveva richiesto questa revisione alla luce dei rilevanti avanzi finanziari che la Gestione Artigiani, nella serie storica a partire dal 2000, aveva costantemente registrato.

I dettagli

Inizialmente era stato attuato un taglio lineare dei premi per tutte le gestioni, ma su nuovo intervento della Confederazione si era proceduto con una revisione tariffaria che tenesse conto degli andamenti gestionali. L’Inail ha quindi proposto una riduzione media dei premi che per il personale dipendente del settore artigiano di attesta sul valore del -27,52%. La Confartigianato ha inoltre chiesto ed ottenuto, anche per il futuro, il mantenimento dello sconto artigiani di cui l’Istituto aveva in un primo momento previsto l’eliminazione. E’ stato inoltre richiesta la revisione dell’azione di regresso da parte dell’Inail nei confronti delle aziende, ricevendo la disponibilità della Direzione ad avviare un confronto in materia.

Leggi anche:  Attenzione ai divieti in Via Baracca a Poggio

Riduzione in sede 2018/2019

E’ intenzione dell’Istituto dare attuazione al nuovo sistema tariffario a decorrere dal 1° Gennaio 2018, mediante recupero della differenza in sede di Autoliquidazione 2018/2019. Le imprese, in occasione della prossima Autoliquidazione 2017/2018, manterranno pertanto l’applicazione del taglio lineare di nella misura prevista dal Decreto Ministeriale annuale attualmente in corso di predisposizione da
parte del Ministero del Lavoro.

Leggi QUI le altre notizie de La Riviera.it