Gara appalto rifiuti confermata alla De Vizia

La commissione giudicatrice, riunitasi oggi, venerdì 4 ottobre, in Comune, Imperia, ha confermato, con un ribasso d’asta dello 0,003%, il miglior punteggio della società De Vizia Transfer nella gara d’appalto per l’affidamento del nuovo servizio di raccolta rifiuti a Imperia. 

La Commissione giudicatrice proporrà ora al dirigente del settore ambiente responsabile unico del procedimento Alessandro Croce, l’affidamento del servizio alla ditta vincitrice, la De Vizia Transfer.

Le ditte che hanno partecipato alla gara d’appalto sono, oltre alla De Vizia, la Teknoservice, impresa uscente, la Docks Lanterna, in associazione d’impresa con la Ideal Service (riammesse alla gara dopo un’iniziale esclusione), la Cooperativa Proteo, in associazione d’impresa con la Stirano, la Agesp e la Dusty, in associazione d’impresa con la Cogeir.

La nota ufficiale rilasciata dagli uffici comunali

In riferimento alla gara del servizio di igiene ambientale, l’Amministrazione Comunale rende noto che la Commissione giudicatrice ha concluso i propri lavori e ha formulato proposta di aggiudicazione a favore della costituenda RTI De Vizia Transfer SpA – Urbaser S. A., che ha presentato un’offerta con un ribasso del 2,630%.

Il Dirigente, sentiti i pareri legali, procederà nei prossimi giorni all’aggiudicazione.