Il campo del Caramagna diventa un Farwest

Domenica una bella giornata di festa per la fine della stagione sportiva

Ieri  domenica 12 maggio in occasione dell’ 8 Football Party, festa di  fine stagione sportiva del Caramagna Football Club, il campo di  allenamento si è trasformato per un giorno nel Farwest. Fra spettacolari scenografie che per essere allestite hanno impegnato lo staff per più di  due mesi genitori dei giovani atleti, dirigenti ed allenatori si sono
messi in gioco come figuranti facendo la gioia di adulti e bambini.

L’accampamento indiano, un fantastico saloon ricreato con dovizia di  particolari, la prigione, la banca e tanto altro  hanno lasciato di  stucco le oltre 300 persone intervenute.

Dal Caramagna Football Club lo  “sceriffo per un giorno” fa sapere: “da 8 anni il Football Party è un  appuntamento irrinunciabile per i nostri calciatori, le loro famiglie e  tutti gli amici della nostra Società. Abbiamo pensato ad un tema e  quello dei cowboy e degli indiani ci è sembrato da subito simpatico ed  originale. Abbiamo lavorato a lungo a questa giornata ma siamo stati  ampiamente ripagati dai sorrisi di ieri. Ora quasi ci dispiace dover smontare quanto fatto. E’ vero proviamo ad insegnare calcio ai nostri  ragazzi, ma soprattutto vogliamo che fra loro si instaurino forti  rapporti di amicizia che siano destinati a durare nel tempo. La  dimostrazione l’abbiamo avuta sabato quando tutti i ragazzi della nostra
under 16, pennello alla mano, si sono ritrovati per pitturare insieme il  saloon. Questo è il Caramagna Football Club … consentitelo ….  qualcosa di diverso da una Società di calcio. Ora iniziamo a pensare al  2020”