Templari

L’ex chiesa di San Francesco, a Ventimiglia Alta, ha ospitato nel pomeriggio un raduno mondiale di cavalieri Templari, organizzato dal Gran Priorato Magistrale del Principato di Monaco dell’Ordre du Temple de Jérusalem. Con una cerimonia aperta al pubblico, lo storico ordine cavalleresco ha così festeggiato i suoi novecento anni. “E’ stata l’occasione per incontrarci e ritrovarci nello spirito di fratellanza che ci anima, e celebrare i novecento anni del nostro glorioso Ordine – spiega il Gran Priore Magistrale di Monaco, Domizio Cipriani – e per esaminare insieme le proposte inerenti le attività di beneficienza che sosteniamo nel territorio”.

Il Capitolo Ecumenico Generale dell’Ordre si è aperto, alle 14. Nel corso del pomeriggio c’è stata anche l’investitura dei nuovi cavalieri “Eques del Tempio”. Prosegue Cipriani: “Alla sera, inoltre, all’Hotel Villa Eva Beach, di frazione Latte, alle 20.30 si terrà una cena di gala di beneficienza. Lo scopo della riunione, infatti, sarà la raccolta fondi per aiutare la Croce Verde Intemelia di Ventimiglia e l’associazione Soupe de Nuit, di Montecarlo, che distribuisce pasti caldi ai poveri di Mentone e di Nizza tutti i giovedì sera”.

Un po’ di storia dell’ordine

“L’ordre des Templiers de Jerusalem – ancora Cipriani – è un’organizzazione non governativa, autorizzata dalla Monarchia, ha sede nel Principato di Monaco, ed è iscritta All’Ecosoc delle Nazioni Unite, supportato dalla Chiesa Anglicana. Ha come scopi fondamentali gli aiuti umanitari e la diffusione della conoscenza millenaria tramite la propria accademia ed il centro studi di scienze sociali ubicati nel Principato di Monaco”. E poi: “L’ordine non ha scopi politici, o religiosi e non ha legami con altre associazioni pseudo templari autoproclamate, se non a scopo di collaborazione esterna”.

Conclude

“Alla riunione mondiale dell’ex chiesa di San Francesco hanno partecipato gli attuali alti membri dell’alto magistero che hanno scritto la storia dell’ordine ai giorni nostri”. Nel corso della cena di gala sarà presentato il nuovo libro di Cipriani, intitolato “Atlantide, le Prieuré de Sion ed i cavalieri del tempio, un viaggio nella conoscenza” edito da Bastogi libri. Tutte le royalties del libro come i quattro precedenti dell’autore, verranno devolute in beneficenza per aiutare i bambini nel mondo con l’Amade Mondiale.

Leggi QUI le altre notizie

Leggi anche:  Ventimiglia: pulizia strade, sindaco incontra Anas

VIDEO