I genitori del 18enne Matteo Morselli donano un elettrocardiografo al Pronto Soccorso

I genitori di Matteo Morselli doneranno il prossimo lunedì, 17 giugno, un elettrocardiografo al Pronto Soccorso di Sanremo alla presenza del vicepresidente e assessore alla Sanità Sonia Viale e del direttore generale Asl1 Marco Damonte Prioli.

Matteo era rimasto coinvolto in un gravissimo incidente la scorsa estate, mentre si trovava in scooter in via Padre Semeria, in seguito al quale è morto a soli 18 anni. Appassionato di kick boxing, aveva collezionato tante medaglie nello sport che praticava con grande impegno.