I cardiologi incontrano la cittadinanza a Palazzo Roverizio

L’evento in collaborazione con l’Associazione pazienti “Il Cuore in Movimento”

Il personale della Cardiologia di Sanremo, medici e infermieri, in collaborazione con l’Associazione pazienti “Il Cuore in Movimento”, presieduta dal Dr. Gianni Mascelli, nei giorni 11, 12 e 14,15 Febbraio incontreranno la cittadinanza sui temi dei rischi, della cura e della prevenzione delle malattie cardiovascolare, presso la sala del Palazzo Roverizio, in via Escoffier 29 a Sanremo . Verrà inoltre predisposta una postazione dove sarà possibile effettuare l’elettrocardiogramma, la misurazione della pressione arteriosa e la valutazione delle problematiche legate al rischio cardiovascolare individuale. Anche quest’anno l’Azienda aderisce all’iniziativa “Cardiologie Aperte” promossa dalla “Fondazione per il Tuo cuore” Onlus dell’ANMCO (Associazione Nazionale Medici Ospedalieri),  la campagna di sensibilizzazione prevede attività informative, divulgative ed educative sulla prevenzione cardiovascolare, volte a ridurre i rischi di malattia e promuovere sani stili di vita a difesa di un cuore sano.

“Un’iniziativa lodevole – afferma la vicepresidente ed assessore alla Sanità di Regione Liguria Sonia Viale – che vede il territorio protagonista, con una forte presenza dell’associazionismo. È un esempio di integrazione ospedale territorio, che mette al centro la persona ed i suoi bisogni, affinché i servizi possano essere sempre più vicini al proprio domicilio, andando verso una sanità a chilometro zero, con un approccio in assoluta sintonia con il Piano Regionale Socio-Sanitario. Un ringraziamento – conclude – al personale della Cardiolgia di Sanremo, al Dr. Gianni Mascelli e all’Associazione Il Cuore in Movimento”. “Sono molto soddisfatto della scelta effettuata dal personale della Cardiologia di organizzare l’iniziativa direttamente sul territorio, in collaborazione con l’Associazione Il Cuore in Movimento, una realtà giovane ma molto significativa e radicata sul territorio. – dichiara il Direttore Generale Marco Prioli – Rendere accessibili i servizi, favorire l’informazione e l’incontro con il cittadino, operare in rete e superare l’ottica autoreferenziale, è la modalità operativa promossa da questa Amministrazione

Leggi anche:  Rimozioni per lavaggio strade. Ecco il calendario

Il programma delle giornate per il cuore

Poster_cardiologie_aperte-2