A poche settimane dall’inizio del Festival di Sanremo, arrivano le prime indiscrezioni sui compensi di Amadeus, conduttore e direttore artistico, e delle co-conduttrici che si alterneranno al suo fianco sul palco dell’Ariston.

Secondo quanto riportato da Il Giornale, il compenso per la maggior parte delle co-conduttrici dovrebbe aggirarsi intorno ai 20-25mila euro. Le “vallette” che dovrebbero percepire questa cifra sarebbero Rula Jebreal (che devolverà il proprio compenso in beneficenza), Georgina Rodriguez, Alketa Vejsiu, Sabrina Salerno, Diletta Leotta e Francesca Sofia Novello. Ricordiamo che la conduttrice di Dazn e la fidanzata di Valentino Rossi affiancheranno Amadeus in 2 serate quindi il compenso potrebbe essere più alto.

Riguardo Antonella Clerici, Il Giornale parla di un compenso di 50mila euro senza escludere, però, che la partecipazione al Festival possa far parte del contratto quadro della conduttrice con la Rai.

Per le giornaliste del TG1 Emma D’Aquino e Laura Chimenti, riguardo le quali, al momento, non sono state rese note indiscrezioni, il compenso potrebbe risolversi in un rimborso spese.

Leggi anche:  Standing ovation per Mollica, è il suo ultimo Festival come inviato. L'omaggio di Benigni e Vasco Rossi

Non ci sono, al momento, indiscrezioni sui compensi di Monica Bellucci e Mara Venier.

Il compenso di Amadeus, invece, dovrebbe aggirarsi intorno ai 500-600mila euro, un cachet coerente con quello percepito dai suoi predecessori Conti e Baglioni.

Gli incassi “sanremesi” per la Rai dovrebbero aggirarsi intorno ai 30-31 milioni di euro, davanti a una spesa complessiva di circa 18 milioni. In linea con gli anni passati.