Apprendisti Ciceroni

Gli studenti delle classi 3/a S cel Liceo Linguistico e 4/a A, del Liceo Scientifico Aprosio, di Ventimiglia, hanno ricevuto, oggi, gli attestati di partecipazione del FAI (Fondo Ambiente Italiano) al progetto “Apprendisti Ciceroni”, gli attestati di partecipazione, validi anche come crediti scolastici.

I liceali si sono rapportati con gli studenti delle medie dell’Istituto Biancheri di Ventimiglia in una formazione “peer-to-peer”, mentre gli studenti dello scientifico hanno partecipato alla “XXVII/a Giornata Fai di Primavera”, a Bordighera nella veste di “Apprendisti Ciceroni”, accogliendo e accompagnando i visitatori a Villa Etelinda e Villa Garnier, dopo esser stati formati dall’architetto Gisella Merello, esperta dell’opera di Garnier a Bordighera.

Presenti alla cerimonia: il preside Giuseppe Monticone, gli assessori di Bordighera Marzia Baldassarre e Melina Rodà che hanno ringraziato i giovani studenti per il loro impegno a Bordighera e il maresciallo della Guardia Costiera, Tommaso Cassano, che ha spiegato l’importanza di mantenere pulite le spiagge, evitando di gettare rifiuti in mare per tutelare l’ambiente e i suoi abitanti: pesci e cetacei che popolano il mar Mediterraneo. Per il Fai sono intervenute l’architetto Carmen Lanteri (capo-delegazione Imperia) e l’architetto Roberta Cento Croce (presidente regionale).