Ecco la squadra di “Ceriana nel Cuore”

Unico candidato sindaco Maurizio Caviglia, già assessore con Bruna Rebaudo

Dopo 4 mandati da sindaco, uno da vice e uno da assessore infatti, come ormai è noto, Bruna Rebaudo lascia la «poltrona».
«Un po’ mi mancherà – ci ha confidato durante l’evento benefico della settimana scorsa a Ceriana – ma è giusto che io mi ritiri per lasciare campo ad altre persone»
A farsi avanti un solo candidato, almeno di sorprese dell’ultimo minuto, ossia Maurizio Caviglia, dipendente Italgas, grande appassionato di fotografia e soprattutto assessore uscente dell’amministrazione di Ceriana.
Ma ecco chi accompagnerà Caviglia in questa nuova era per il vivace borgo dell’entroterra sanremese.
Giovanni Valenzano (52 anni), Paolo Roverio (41 anni); Mauro Rolando (64 anni), Francesca Buscaglia (50 anni); Francesca Bongiovanni (37 anni), Angela Calà (44 anni), Agostino Priori (50 anni), Filippo Mennuni (57 anni), Bob Ghiorzi e Riccardo Rebaudo (22 anni).
All’appello manca ancora un nome che come riferito dallo stesso Caviglia verrà ufficializzato a breve. Come si nota la lista “Ceriana nel cuore” è composta da molte persone giovani e soprattutto nuove. Resta della vecchia amministrazione, oltre al candidato sindaco, solo Gianni Valenzano che sta ricoprendo ancora per qualche settimana la carica di vice sindaco.
«Ci tengo a precisare una cosa – ha voluto ribadire Maurizio Caviglia – la mia elezione, nel caso restassi unico candidato, non è scontata. Occorre che i cerianaschi vadano a votare. Per essere eletto devo comunque avere il 50%+1 dei voti. In caso contrario si va verso il commissariamento. E’ importante che si sappia»