Differenziata e rifiuti, Amaie posiziona i cassoni per i gestori delle spiagge colpiti dalla mareggiata

Amaie Energia Srl, gestore dei servizi di Igiene Urbana del Comune di Sanremo, ha iniziato le operazioni di posizionamento dei contenitori per consentire ai gestori delle spiagge il conferimento differenziato dei rifiuti e dei materiali ingombranti derivanti dalla violenta mareggiata che ha colpito il litorale sanremese.

Si stanno posizionando quattro cassoni destinati a indifferenziata, rifiuti ingombranti, legno e metalli.

Ogni cassone è accessibile frontalmente attraverso i portelloni che rimangono aperti sino a sera. In ognuno di essi gli esercenti devono conferire i rifiuti avendo l’accortezza di posarli a partire dal fondo del cassone, ben accatastati e riducendo preventivamente i volumi.

Si ricorda che la sabbia, le pietre e le alghe non sono rifiuti e che calcinacci e macerie edili devono essere smaltite attraverso altro canale.

Qui di seguito si indica la prima programmazione degli interventi:

  • dal 26/11 al 28/11  – Ubicazione Lungomare Vittorio Emanuele II – lato levante per Lido Imperatrice, i bagni Tony, i bagni Mirasole e i bagni Sanremo.
  • dal 29/11 al 01/12 – Ubicazione Lungomare Vittorio Emanuele II – zona centrale per spiaggia militare, Libera imperatrice, Figlie sapientae, Tahiti Nettuno
  • dal 3/12 al 6/12 – Ubicazione Lungomare Vittorio Emanuele II – lato ponente per bagni Paradiso, Ippocampo e lido Foce
  • dal 28/11 pomeriggio al 1/12 – Ubicazione Pian di Poma lato levante zona Park Area24 per Bagni Stella, k-beach, Gabriella, Villa Levi
Leggi anche:  Oggi ultima occasione per andare alle Vele d'Epoca di Imperia

Altri stabilimenti in zona non raggiungibili ai mezzi pesanti verranno trattati con mezzi adeguati.

Amaie Energia darà successiva comunicazione per la programmazione dei conferimenti delle restanti zone di tutto il territorio sanremese.