Pubblicati due bandi di contributi per il sostegno agli esercizi commerciali (commercio ambulante) e di somministrazione di alimenti e bevande (bar e ristoranti)

La Confartigianato comunica che sono stati pubblicati due bandi di contributi per il sostegno agli esercizi commerciali (commercio ambulante) e di somministrazione di alimenti e bevande (bar e ristoranti).

Una prima misura prevede l’erogazione di un finanziamento agevolato per la realizzazione di piani di investimento del valore minimo di 12.500 e massimo di 62.500 euro comprendenti interventi di carattere edilizio, spese di progettazione e direzione lavori, acquisto ed installazione di impianti, arredi, attrezzature nuovi di fabbrica, acquisto ed installazione di software, acquisto di automezzi attrezzati a negozio nuovi di fabbrica, acquisto arredi ed attrezzature per la conservazione, esposizione e commercializzazione della merce comprese le strutture prefabbricate (retroattività delle spese: a partire dal 1° luglio 2019).

La seconda misura (rivolta solo a bar e ristoranti) prevede l’erogazione di un finanziamento agevolato per il rafforzamento della gestione corrente ossia per il pagamento dei fornitori per fatture scadute e dei dipendenti per retribuzioni arretrate (decorrenza dei debiti 1 gennaio 2018). In questo caso il finanziamento coprirà piani di intervento del valore minimo di 5.000 e massimo di 30.000 euro.