La riorganizzazione di Poste Italiane toccherà subito a Ospedaletti, Taggia e Sanremo.

Posta consegnata ogni due giorni

Dal prossimo 30 luglio, i servizi saranno ridimensionati in Poste Italiane. La corrispondenza verrà infatti consegnata a giorni alterni anche nella provincia di Imperia, come già sperimentato altrove. L’orario di consegna verrà però prolungato fino alle 19. Garantite invece le raccomandate.

Inizieranno le tre grandi città, per poi estendersi nell’autunno a tutti gli altri uffici.

Secondo la dirigenza, il cambiamento non dovrebbe influire sul servizio né sui lavoratori.