Concerto Lions per nuovo riscaldamento Chiesa dei Cappuccini

L’evento sabato scorso alla presenza del vescovo Suetta e sotto la direzione del Maestro Davide Tapasso

E’ stato un grande successo, il concerto organizzato dal Lions Club Sanremo Host, nella chiesa dei Cappuccini, sabato 17 novembre, finalizzato a raccogliere dei fondi, per sostenere le ingenti spese per il nuovo impianto di riscaldamento. Il concerto spirituale “ Nella Musica della Carità” è stato scritto e diretto Maestro Davide Tepasso. Il numeroso il pubblico presente nella chiesa dei Cappuccini, hanno lungamente applaudito, l’arrivo del Vescovo Mons. Antonio Suetta, che aveva accolto l’invito del Presidente del Lions Club Sanremo Host Vincenzo Benza, ad assistere al concerto diretto dal Maestro della Cappella Musicale diocesana.Il programma musicale spirituale del Maestro Davide Tepasso,oltre all’inno a Don Orione “Missionario della Carità”, canto scritto per la Canonizzazione del sacerdote tortonese, ed il brano “Un’AVE MARIA, un sorriso…e avanti!”, è stato presentato in anteprima assoluta, ed è dedicato alla “Famiglia dell’Ave Maria”, fondata da Maddalena Carini. Il titolo di tale composizione, come pure l’incipit del ritornello, sono parole della Serva di Dio. Motto di Don Orione era: “Un’Ave Maria e avanti!”. Maddalena Carini che, con la sua famiglia, a Don Orione fu legata da profonda comunione spirituale, al motto aggiunse “un tocco femminile” come ebbe a dire il successore di San Luigi Orione, inserendo quel “… un sorriso”.

Grande soddisfazione del Maestro Tepasso che ha dichiarato – “Sono molto contento che attraverso questo concerto presentato ai sanremesi, grazie al sostegno e organizzazione dei soci e del Presidente del Lions Club Sanremo Host, venga valorizzata la figura di Maddalena Carini, che purtroppo ancora oggi, non conoscono il suo apostolato e dove a Sanremo, il Signore ha accolto l’offerta del suo dolore fino all’ultimo respiro.

Leggi anche:  Ultimi giorni di servizio per lo Shuttle di Imperia

Da alcuni anni si sta svolgendo la fase diocesana del processo di Beatificazione e Canonizzazione di Maddalena Carini, una donna grande nella sua umanità e nella sua spiritualità. E da lei si sentirà interpellata sul senso profondo di ciò che conta davvero e non sfuma come, invece, sfumano le mode!”, ha commentato il Maestro Tepasso. Solista: Biagio Di Bello. All’organo: Andrea Verrando, organista titolare della Cattedrale di Ventimiglia. Al termine del concerto S.E.Mons Antonio Suetta, ha ringraziato il Lions Club Sanremo Host, per la lodevole iniziativa, e li ha esortati a proseguire sempre con entusiasmo, i numerosi servizi umanitari e benefici sempre rivoltio ai più bisognosi. Al coro e al Maestro, il Vescovo ha rivolto parole di ammirazione, per l’armonia e il messaggio spirituale, che il Maestro Tepasso ha saputo trasmettere con la sua opera.

La somma raccolta grazie alle offerte dei fedeli presenti, sarà consegnata nei prossimi giorni ai frati Cappuccini. A seguire è stata celebrata la santa Messa da Padre Andrea a suffragio di tutti i soci Lions defunti. Il coro della Cappella Musicale della Diocesi, ha celestialmente animato la Santa Messa.