Ciclista bordigotto

Il campione di ciclismo Oiviero Troia, 23 anni, di Bordighera, reduce dal suo primo Tour de France, per il team Uae Emirates, nel quale si è piazzato 133/mo nella classifica generale e 21/mo in quella riservata ai più giovani, è stato premiato, ieri sera, dalla lista civica “Semplicemente Bordighera”, alla presenza del candidato sindaco Giuseppe Trucchi della minoranza consiliare; con l’ex assessore allo Sport, Fulvio Debenedetti.

Premiato con una targa

La cerimonia di consegna della targa si è svolta sulla scalinata del Palazzo del parco, alla presenza di alcuni giovani della “Ciclistica Bordighera”, team con il quale il giovane ciclista ha iniziato la propria carriera sportiva.

Da Amburgo alla Cina

Ad agosto Oliviero sarà ancora impegnato ad Amburgo e successivamente in Cina. Il messaggio ai giovani? “Se avete un obiettivo credeteci e non mollate mai, prima o poi lo raggiungerete. A 16 anni, quando gli altri miei amici andavano in discoteca, io rinunciavo in attesa degli impegni

sportivi del giorno dopo”.