Carabinieri

Il 5 settembre, il tenente colonnello Pierluigi Giglio ha assunto il comando della Compagnia  di Imperia, sostituendo nell’incarico il maggiore Giovanni Diglio. L’Ufficiale, 47 anni, siciliano, è sposato ed ha tre figli. Laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Palermo, dopo una breve esperienza nel settore forense, nel 1998 si è arruolato nell’Arma dei Carabinieri quale Ufficiale di complemento.

Ha prestato servizio sia nell’organizzazione addestrativa, sia in quella territoriale: fino al 2000, Comandante di plotone presso la Scuola Allievi Carabinieri di Iglesias; dal 2001 al 2007 ha retto il comando del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia CC di Trapani dal 2001 al 2007, per poi proseguire – fino al 2013 – con l’incarico di Comandante del Nucleo Investigativo di quella provincia. Dal 2013 al 2015 ha proseguito con lo stesso incarico investigativo a Perugia, per poi essere trasferito a Torino, presso la storica caserma “Cermaia”, sede della Scuola Allievi Carabinieri, dove ha svolto l’incarico di Comandante Compagnia e docente di Tecniche Investigative.

Leggi anche:  Tre militari della Marina ligure tra i feriti in Iraq

Leggi QUI le altre notizie