Poste Italiane ha completato l’abbattimento delle barriere architettoniche negli uffici postali di Aquila d’Arroscia, Rezzo e Vessalico, nell’ambito di un più ampio piano di interventi straordinari per l’adeguamento della rete nella provincia di Imperia.

Barriere architettoniche abbattute nelle poste dell’entroterra

Le installazioni sono parte del programma dei “dieci impegni” per i Comuni italiani con meno di 5.000 abitanti promosso dall’Amministratore Delegato, Matteo Del Fante, in occasione dell’incontro con i “Sindaci d’Italia” dello scorso 26 novembre a Roma. L’effettiva realizzazione di tali impegni è consultabile sul nuovo portale web all’indirizzo www.posteitaliane.it/piccoli-comuni.

In tutta Italia il piano di abbattimento delle barriere architettoniche coinvolgerà gli uffici Postali di circa 1300 Comuni.