Area Sanremo: interpellanza di Fratelli d’Italia

Preoccupazione per il concorso canoro che dà accesso al Festival di Sanremo per due giovani

Il Consigliere comunale Luca Lombardi chiede all’amministrazione Bincheri quale sarà il futuro di Area Sanremo.

” Area Sanremo è un contest musicale, integrato con il Festival di Sanremo a seguito di accordi tra il Comune di Sanremo e la RAI, che ha come obiettivo quello di scoprire e lanciare giovanitalenti nel campo della musica e la cui gestione è affidata dal Comune stesso alla Fondazione Orchestra
Sinfonica – scrive nella sua interpellanza Luca Lombardi che prosegue facendo notare –  che Area Sanremo dà la possibilità ai giovani che hanno superato le fasi di selezione di accedere di Sanremo Giovani, il Festival dei giovani che si tiene a dicembre a Sanremo – “Area Sanremo
è l’unico concorso che porta i suoi Vincitori a Sanremo”

Detto questo il consigliere di minoranza fa rilevare che il sito www.area-sanremo.it è fermo dicembre 2018 e ad oggi non è ancora stata
attivata la procedura di iscrizione all’edizione 2019; che in base al Regolamento possono accedere ad Area Sanremo solo coloro che hanno
partecipato ad Area Sanremo Tour superando tutte le selezioni ; che Area Sanremo Tour è un concorso itinerante che, prevedendo diverse tappe su tutto il territorio nazionale, rappresenta anche un importante strumento di promozione per la città di Sanremo e  che lo scorso anno le selezioni di Area Sanremo Tour sono iniziate a maggio e terminate a settembre e che i vincitori hanno avuto accesso alla fasi semifinali e finali del concorso Area Sanremo che si sono tenute nei mesi di ottobre e novembre 2018;

“Inoltre – sottolinea ancora Lombardi –  lo scorso anno la RAI aveva trovato una sponsorizzazione di 150.000 € che garantiva la copertura dei costi e la possibilità ai concorrenti di iscriversi gratuitamente;  Area Sanremo è comunque un evento con un indotto che porta a Sanremo migliaia di persone tra addetti ai lavori, giornalisti e parenti dei giovani artisti (nell’edizione 2018 erano circa 1200 i ragazzi in gara), con ricadute positive sull’economia della città;

Leggi anche:  Grandi novità a Sanremo: la Prato Armando aprirà un nuovo showroom in città

Considerati tutti questi punti Lombardi interpella sindaco e giunta su questi punti

– se è previsto anche per il 2019 il concorso Area Sanremo e se siano già state programmate le varie tappe, con relative date, di Area Sanremo Tour;
– come l’Amministrazione intende trovare gli sponsor per coprire i costi organizzativi e se ci sia stato o è previsto un incontro con i vertici RAI al fine di reperire, tramite sponsorizzazioni, fondi che possano essere utili per meglio organizzare e gestire l’evento Area Sanremo;
– quale sarà la location e la formula di Sanremo Giovani, visto le notizie trapelate nelle ultime settimane che parlano di una riduzione ad una serata della manifestazione dedicata alle giovanipromesse e considerato che durante la presentazione dei palinsesti 2019/2020 della RAI non si è parlato né del Festival di Sanremo, che quest’anno giunge alla sua 70° edizione, né, tanto meno, di Sanremo Giovani e Area Sanremo.