Valeva 6mila euro l’identità di Annarita Manera coltivatrice di cactus ventimigliese che questa sera era tra gli ignoti del seguitissimo programma di Amadeus su Rai Uno.

Dice di lei: “Io sono Annarita Manera e sono nata a Ventimiglia. La mia vita e la mia passione per le piante mi hanno portata a vivere in costa azzurra da giovanissima fiorista per poi tornare a casa per lavorare nell’azienda di famiglia. Da sempre lavoro con le piante e da tempo gestisco il lavoro di Cactusmania. Un lavoro fatto di grandi soddisfazioni che condivido con la mia famiglia e con il personale che lavora con me. La nostra è una squadra fatta da persone molto diverse e questa diversità, sposata con la grande passione per le piante grasse ci rende dei veri maniaci dei cactus!