Un tubo rotto dell’acqua da un anno circa e ancora nessun intervento. Si tratta dell’acquedotto che serve 20 famiglie in zona Sant’Agata e Artallo in via San Benedetto 14. I guasti iniziano su una diramazione tra i civici 36 e 62. Il problema si pone sempre quando l’uso dell’acqua aumenta d’estate lasciando i residenti senza pressione e con un filo di acqua. Gli abitanti della zona hanno già raccolto le firme per richiedere la sostituzione della tubatura e il Comune avrebbe già imposto ad Amat di intervenire. Sembra, ad oggi, senza risultato se non alcune piccole riparazioni localizzate.

Se la perdita non venisse riparata si correrebbe il rischio di svuotare la vasca di Sant’Agata lascoando completamente senz’acqua venti famiglie.