Scullino

Un vertice del centrodestra è in programma per mercoledì prossimo – ma potrebbe slittare ad altro giorno della settimana – per affrontare con decisione il caso Scullino. L’ex sindaco della città di confine, infatti, non ha ancora sciolto le riserve. Ancora oggi non sappiamo se potrà candidarsi o meno e all’interno del centrodestra iniziano a scaldarsi gli animi. A parte la situazione di stallo generale, ma molti esponenti della società civica, non sanno ancora se candidarsi o meno e, soprattutto, con chi. Anche se c’è ancora tempo alle amministrative di giugno, è probabile che la Lega – partito leader – voglia chiudere la partita, prima della fine di febbraio. Per lo meno avere delle risposte certe.

Leggi QUI le altre notizie