Primo appuntamento questa mattina all’IC di Riva Ligure

Una settimana di incontri per la settimana nazionale della dislessia

Abbiamo scelto come titolo “ diversi e uguali promuoviamo l’equità”  nell’intento di coinvolgere attivamente tutte quelle persone che ci seguono la nostra missione attraverso questo appello, al fine di creare le basi per una reale inclusione. L’obiettivo della settimana nazionale della dislessia 2019 e quindi di continuare a sensibilizzare, informare come gli altri anni, cercando però di ampliare sempre di più il raggio d’azione degli eventi,  continuando a includere nella riflessione sui DSA e anche la sfera degli adulti e le tematiche a loro annesse: università lavoro e patente. Il titolo è stato strutturato in questo modo perché siamo tutti uguali diversi, infatti tutti abbiamo gli stessi diritti ma ognuno di noi alle proprie caratteristiche. Le persone con DSA, ad esempio, hanno un diverso modo di apprendere o di svolgere il proprio lavoro ma non lo stesso diritto di poter lo fare rispetto che non ha necessità di utilizzare i loro stessi strumenti. Non è efficace proporre a tutti gli stessi mezzi giustificandosi con l’uguaglianza. Basta guardarci intorno per capire che siamo tutti diversi e che proprio per questa nostra ricchezza più grande e importante saper rispettare gli uguali diritti di ognuno.

La formazione e l’aggiornamento sono quindi  una parte importante nel mondo che ruota attorno ai disturbi specifici di apprendimento.  Numerosi i relatori, quest’ anno  per la terza volta sarà con noi Sergio Messina il presidente Nazionale AID.

Importanti e fondamentali il patrocinio di Alisa, dell’Asl 1, della Provincia. Ringrazio il Comune di Sanremo, sensibile alla tematica, che collabora con noi ormai da diversi anni.  Un grazie particolare anche ai Lions del Sanremo Host, del Sanremo Matutia e del Riva Ligure Golfo delle Torri, al LEO club Sanremo e alla FIDAPA Sanremo, sempre vicini alle donne, ai bambini e alle fasce più deboli. Il mio cuore racchiude queste tre associazioni.

Grazie a tutti  i volontari che in questi anni mi hanno accompagnata in questo percorso e che hanno collaborato con me. Queste sinergie sono il vero spirito AID, con l’obiettivo di  continuare a:

Leggi anche:  Ecco cosa fare oggi in provincia e Costa Azzurra

sensibilizzareil mondo professionale, gli insegnanti e la pubblica opinione sul problema della dislessia evolutiva e dei DSA;
promuovere la ricerca e formazionenei diversi ambiti d’intervento, dai servizi sanitari e riabilitativi fino alla scuola;
offrire agli utenti un punto di riferimento sicuro e qualificato per ottenere consulenza e assistenzaper l’identificazione del problema o per l’approccio riabilitativo e scolastico.

Il progetto vuole sensibilizzare studenti e insegnanti sul tema dei DSA e sulla necessità di progettare una didattica inclusiva e capace di coltivare ogni diversità come valore aggiunto per un apprendimento multisensoriale.

Interventi di:

Roberta Rota, Presidente sezione AID Imperia
Valentina Orso, socia AID pedagogista specializzato in DSA
Gli incontri sono riservati agli studenti dei rispettivi istituti scolastici

Programma

– 7 ottobre, h. 9.00-11:00 – IC Riva Ligure, Via Caravello 3

– 8 ottobre, h. 9.00-11.00 – IPSIA “G. Marconi”, Imperia, via Gibelli 4

Dislessia: apprendimento della lingua italiana e delle lingue straniere

7 ottobre pomeriggio 15:00/19:00 – IC Riva ligure, Via Caravello 3

Incontro di formazione rivolto ai docenti di ogni ordine e grado

Maria Antonietta Meloni, Coordinatore AID regione Sardegna, formatore AID
Evento riservato ai docenti. La partecipazione è libera e gratuita.

Per il riconoscimento dell’attestato i docenti possono iscriversi al corso sulla piattaforma MIUR SOFIA, codice corso: 36557

Quando c’è diversità, c’è varietà

9 ottobre mattino – 9:00 /12,30 – Teatro del Casino di Sanremo, Corso Inglesi

Convegno con Incontro con i ragazzi delle scuole, laboratori sull’inclusione scolastica

Saluti Istituzionali
Erminio Ribet, Governatore Distretto 108 ia3: l’impegno dei Lions per la scuola
Mauro Bianchi, Coordinatore nazionale area comunicazione esterna Lions
Giuseppe Cirillo, Presidente Distrettuale LEO: il mondo Leo
Sergio Messina, presidente Nazionale AID: il presidente ascolta i ragazzi.
Mabel Riolfo avvocato convenzionato AID: diritto allo studio
Marco Vallarino docente utilizzo didattico dei giochi a scuola.
Luca Mellano officer distrettuale Libro Parlato: Libro Parlato Lions e la dislessia, strumento compensativo
Rossella Gazzolo officer distrettuale Dislessia: Leo 4 learning, play different.

Evento aperto al pubblico. La partecipazione è libera e gratuita.