Pianoforte

E’ tornato in pubblico, dopo circa 91 anni, il pianoforte di marca Homer rimasto miracolosamente superstite alla mareggiata, che nel novembre del 1928, devastò lo stabilimento Kursaal di Bordighera. Donato ai titolari del Bar Atù, sul lungomare Argentina, che lo hanno ristrutturato a proprie spese, ieri sera è stato di nuovo esposto e suonato per la prima volta in pubblico dal pianista Massimo Dal Prà.

Presenti anche i proprietari del bar, i fratelli Gianluca e Walter Vinci e per l’amministrazione, il vicesindaco Mauro Bozzarelli. Il pianoforte è oggi ospitato a pochi metri dal luogo dove rischiò di essere travolto dalle onde.

Prima di trovare una sua nuova collocazione, il pianoforte è stato oggetti di un meticoloso restauro effettuato dal maestro restauratore e accordatore Claudio Zappa, il quale è intervenuto sia sulla meccanica interna che sulla tastiera, nonché sulla parte lignea.

Leggi QUI le altre notizie

Il pianista Massimo Dal Prà e il titolare del Bar Atù, Walter Vinci

Leggi anche:  Schianto in auto sull'Aurelia: grave una 17enne a Bordighera

Un brano al pianoforte