Zona rossa

Una bomboletta con spray urticante, un coltello a farfalla e un tirapugni, tutti custoditi dentro un marsupio, sono stati sequestrati attorno alla mezzanotte dai carabinieri di Sanremo, in via Matteotti, ad uno dei varchi presidiati per entrare nella “zona rossa” dell’Ariston. Nei guai c’è ora un ventisettenne francese, che è stato denunciato all’autorità giudiziaria. Le armi sono state trovate all’atto di una perquisizione.

Leggi QUI le altre notizie