“Il Profumo delle Note”, una serata – nata da una collaborazione fra Fondazione Villa Ormond e Fondazione Orchestra Sinfonica – che rientra nella seconda edizione di “Un’Estate in Villa”: iniziativa che offre, nei due mesi estivi, una serie di eventi musicali, culturali ed enogastronomici nella suggestiva location del Parco di Villa Ormond.

Sabato profumo delle Note a Villa Ormond

L’appuntamento di sabato 13 luglio – previsto fra le 18.00 e le 20.00 – si inserisce fra i concerti del calendario estivo dell’Orchestra Sinfonica.

Si inizia alle ore 18 con un primo quartetto d‘archi denominato Fiori Musicali (2 violini, 1 viola ed 1 violoncello) che si esibirà sul prato di fronte alla Villa, con una esecuzione di Girolamo Frescobaldi dal titolo Fiori musicali di diverse composizioni, nella revisione del Violoncellista Mariano Dapor, seguita da un brano di Giovanni Sollima, Federico II, dedicato all’Imperatore che scelse Palermo come sua residenza ufficiale.

Il secondo momento sarà invece con un quintetto, I fiati dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo (flauto, oboe, clarinetto, fagotto e corno), che suonerà nella Palazzina Pedriali e proporrà musiche di Haydn e Farkas.

Il clou della serata sarà poi sul piazzale antistante la Villa con l’Apericena finale, accompagnato da un Duo Violino ed Arpa che si esibirà con brani di Lehar, Bergo e Henson-Conant.