Reati

Nei primi tre mesi del 2019 in Liguria sono calati i reati dell’11,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. In particolare, a Genova -18,%, -6,5% a La Spezia, -8,1% a Savona. Imperia invece segnala +10,8%. Si riducono anche gli stranieri ospiti delle strutture di accoglienza. In tutta la regione erano 5.647 al 13 maggio 2018, diventati 4.334 al 13 maggio 2019 (-23,25%): a Genova -23,25%, -24,65% a Imperia, -26,12% a La Spezia, -19,69% a Savona.

Sono i dati del Viminale resi noti per ricordare che con il Decreto Sicurezza Bis ci saranno nuove misure per potenziare la lotta alla immigrazione clandestina e tutelare le Forze dell’ordine. Sul caso di Imperia, il ministro dell’Interno Matteo Salvini spiega: “È una delle cinque province italiane dove i reati non calano. Ho chiesto approfondimenti e monitoraggi costanti: sono sicuro che, collaborando con gli amministratori locali, riusciremo a invertire la tendenza”.

Leggi QUI le altre notizie