Fabio Fognini subito fuori al primo turno del torneo di doppio del Master 1000 di Madrid. Il campione armese (in coppia con l’esperto svedese Robert Lindstedt, 42 anni ed ex n° 2 mondiale di doppio) ha ceduto al super tie break 10-4 dopo aver vinto il primo set 7-5 e perso il 2° per 6-4 alla coppia formata dall’argentino Juan Martin Del Potro (n° 3 del mondo lo scorso anno) e il giapponese Kei Nishikori, da tempo nella top ten dei migliori al mondo: n° 4 nel 2015 e attualmente in settima posizione Atp. Una coppia quindi di altissimo livello.

Fognini sarà in campo domani nel torneo principale del master madrileno, quello del singolare, che lo vedrà opposto all’inglese Kyle Edmund. Tra i due un solo precedente che risale ai sedicesimi di finale dello scorso anno al Roland Garros di Parigi. Fognini si impose dopo cinque interminabili set, tutti in equilibrio.

LO SPETTACOLARE TWEENER DI FOGNINI FA IMPAZZIRE IL PUBBLICO DI MADRID