Guida in stato di ebbrezza e cocaina

Verso le 22, in via Novaro a Imperia, due soggetti venivano intercettati dalla Volante mentre viaggiavano a bordo di uno scooter senza i caschi di protezione. Gli agenti facevano accostare il conducente e procedevano al controllo di entrambi gli stranieri: il conducente di nazionalità svedese, di anni 58 mentre la passeggera, compagna dell’uomo, di nazionalità thailandese, di anni 43.

Dinanzi all’atteggiamento dell’uomo, che mostrava inequivocabili segni di alterazione (occhi lucidi, alito vinoso, eloquio sconnesso), i poliziotti procedevano alla verifica etilometrica con l’alcool test. Dalle due prove effettuate lo straniero risultava avere una concentrazione alcolica pari a 1,77 e 1,72 g/l e veniva pertanto denunciato a piede libero per guida in stato di ebbrezza.

Nella serata di sabato, verso le 20, in via xx Settembre a Diano Marina la Squadra Volante controllava un ragazzo albanese di 27 anni, già fermato in altre occasioni per episodi di spaccio di sostanza stupefacente. Dopo un iniziale atteggiamento di nervosismo ed irrequietezza, il giovane consegnava agli operatori un involucro in cellophane termosaldato con all’interno sostanza stupefacente del tipo cocaina. Lo stesso veniva segnalato alla Prefettura per la contestazione della violazione amministrativa.

Leggi anche:  Sanremo: aggredito con un colpo di casco alla testa dopo la discoteca

Leggi QUI le altre notizie